Come Scoprire Se Ti Tradisce

come scoprire se ti tradisce

Come Perdonare Un Tradimento: Ecco Cosa Dice La Psicologia

come perdonare un tradimento

Come perdonare un tradimento?

Sono stati scritti molti libri sul perdono, sottolineando vari aspetti di un concetto molto complesso. Il mio scopo qui non è quello di aggiungere il mio contributo alla voluminosa letteratura sul perdono, ma di offrire alcuni consigli pratici a riguardo.

Non sono d’accordo con quegli autori che, scrivendo principalmente da una prospettiva religiosa, affermano che non puoi guarire senza perdonare.

Ma, prima di iniziare… come fare a sapere con certezza se ti tradisce?

Il modo migliore per scoprire un tradimento è utilizzare un’app di spionaggio e localizzazione. Ti consentirà di sapere tutto ciò che fa il tuo o la tua partner con lo smartphone.

mSpy (vai al sito ufficiale) è la miglior app per questo scopo: ti aiuterà a scoprire quando e con chi sta parlando il partner su Facebook, Instagram, WhatsApp, Snapchat. Ti consentirà inoltre di conoscere in che luogo si trova grazie al tracciamento della posizione.

mspy

Tutto quello che devi fare è scaricarla sullo smartphone (clicca qui per usufruire di una prova gratuita di 7 giorni) e grazie ad essa potrai visualizzare tutto ciò che viene memorizzato o qualsiasi cosa si verifichi con il telefono sul quale è installata, come se fossi al suo interno.

Potrai fare molte cose, tra cui:

  • Leggere SMS, messaggi di WhatsApp e chat dei social.
  • Monitorare il registro delle chiamate e la cronologia.
  • Visualizzare la posizione della persona in tempo reale.

Come perdonare un tradimento del marito o della moglie secondo la psicologia

Dopo aver lavorato con migliaia di clienti, sono abbastanza sicuro che la maggior parte del perdono si manifesti come sottoprodotto della guarigione piuttosto che come causa di esso.

Il perdono è un obiettivo che ostacola ampiamente il processo di riparazione, se viene tentato troppo presto.

Dal punto di vista psicologico, il perdono non è quasi mai un argomento praticabile prima che il processo di riparazione sia completo e sia stato ripristinato un certo grado di fiducia nella coppia.

L’ordine dei passaggi emotivi che molto probabilmente porterà al perdono va così:

  1. Guarigione personale
  2. Riparazione della relazione
  3. Ripristino della fiducia
  4. Perdono

Potrebbe sembrare sorprendente, ma il perdono come atto intenzionale non è necessario per ricostruire le relazioni tradite.

Ho visto molte relazioni riparate con successo senza che nessuno dicesse: “Ti perdono”.

La decisione di perdonare consapevolmente è altamente personale, una domanda a cui devi rispondere nel tuo cuore. La seguente discussione sulle funzioni del perdono ha lo scopo di aiutarti a prendere una decisione giusta per te.

Come si fa a perdonare un tradimento

Prima di tutto, il perdono non significa perdonare o giustificare comportamenti scorretti. Non solleva l’autore del tradimento dalla responsabilità per il tradimento stesso o dalla responsabilità per gli effetti negativi del tradimento.

Se vuoi riparare la relazione, il perdono non solleva il tuo partner dal guadagnare la tua fiducia attraverso un comportamento riparativo coerente.

come perdonare tradimento

Il perdono significa rinunciare all’impulso di punire, risentirsi e portare rancore. Se fatto in riconoscimento del danno inflitto a se stesso con esperienza costante di impulsi per punire, risentirsi e sopportare rancori, il perdono diventa un problema di salute personale e benessere più della moralità.

È così che mi avvicino alla maggior parte dei miei clienti. Chiedo loro di decidere ciò che è meglio per la loro salute e benessere.

Le funzioni del perdono

Il perdono ha due funzioni principali:

  1. Religiosa o spirituale
  2. Distacco di relazione

Esistono antiche componenti religiose e spirituali del perdono come processo di “purificazione dell’anima”.

È al di fuori della sfera della psicologia entrare in quell’elemento di perdono, tranne per dire questo: se le tue credenze religiose o spirituali personali richiedono il perdono, sarà a tuo vantaggio psicologico considerarlo attentamente.

Non fraintendermi, credo nella realtà psicologica della “pulizia dell’anima“.

Ma è il traditore che deve purificare la sua anima, attraverso un comportamento riparativo e compassionevole coerente. Il tradito ha bisogno di guarire, crescere, imparare e sviluppare difese più forti, ma non ha bisogno di “purificare l’anima” per essere stato tradito.

L’altra funzione primaria del perdono è il distacco delle relazioni.

Nel senso psicologico più rilevante per le relazioni intime, il distacco da un legame emotivo avviene nel punto in cui diventi in grado di pensare al tuo ex amante senza significative emozioni positive o negative.

In altre parole, ne sei “al di fuori”. Quel tipo di perdono è descritto come portare “pace”. Sfortunatamente, il distacco attraverso il perdono è raro.

Le relazioni intime in genere si interrompono con almeno uno dei partner che si sente scaricato, se non tradito.

Il distacco in tali circostanze arriva al termine di un lunghissimo periodo di risentimento.

Nel tempo, il risentimento si trasforma in disprezzo e il disprezzo alla fine si trasforma nel disgusto. Il significato letterale di disgusto è “vomitare una sostanza ingerita che il corpo sperimenta come dannosa”. E questa è una buona metafora di ciò che succede tra il traditore e l’ex amante.

perdonare un tradimento

Se sei stato scaricato o scaricata quando eri giovane, probabilmente hai attraversato un periodo di intenso dolore, seguito da risentimento (“Come osi farmi questo! Era ingiusto!”), seguito da disprezzo (“Ha un disturbo di personalità” o “È un sociopatico”) e, infine, disgusto, quando non potevi sopportare di immaginare di essere stato in intimità con quella persona.

Una volta superato lo stadio di disgusto, potresti pensare al tuo ex amante con poca emozione, positiva o negativa.

Questo processo è sempre lungo e di solito non semplice, poiché così tante persone rimangono bloccate nelle fasi del risentimento o del disprezzo senza mai staccarsi. Il perdono è un modo più elusivo ma molto più positivo per raggiungere il distacco.

Il segreto del perdono, indipendentemente dal fatto che tu voglia usarlo come metodo di distacco o come modo per rafforzare la tua relazione dopo la riparazione, è quello di concentrarti non sul comportamento offensivo, ma sulla liberazione del dolore emotivo che hai provato come risultato del comportamento.

A meno che tu non sia un santo o Madre Teresa, cercare di perdonare mentre si è nel dolore è come cercare di spegnere un incendio in un giacimento petrolifero senza sigillare i pozzi.

Finché il dolore scorre, qualsiasi perdono ottenuto non sarà altro che un’elevazione temporanea di sentimenti che affonderà di nuovo in risentimento o disprezzo difensivo, non appena il dolore si riaccende.

Se hai mai provato a perdonare mentre eri ancora ferito, probabilmente hai finito per perdonare la stessa offesa mille volte, poiché il dolore e il risentimento continuavano a tornare, senza pietà, fino a quando non hai finalmente guarito la ferita.

Poiché l’aspetto più grave del dolore emotivo è il senso di totale impotenza che genera, il perdono deve comportare il recupero del potere sulla tua vita emotiva.

Come perdonare un tradimento confessato

Se rendi il perdono un obiettivo, rimane inafferrabile, come una carota su un bastone – proprio quando pensi di averlo ottenuto, è di nuovo fuori portata.

Ma quando ti concentri sull’auto-compassione, il perdono ti si insinua sotto forma di distacco o, se decidi di riparare la tua relazione, nel pieno reinvestimento emotivo. Se ti rendi conto di aver perdonato il tuo traditore, sarà dopo il fatto, non prima.

Vale la pena ripeterlo: il perdono, nelle sue forme implicite ed esplicite, non è perdonare comportamenti scorretti o di lasciar perdere qualcuno. Si tratta di prendere il controllo del tuo benessere emotivo.

Ma come fare ad avere la certezza di un tradimento?

Ti ricordiamo che mSpy è l’app che ti consentirà di scoprire l’infedeltà del tuo partner in modo sicuro e veloce: ti aiuterà a verificare con chi sta parlando il tuo lui o la tua lei su Facebook, Instagram, WhatsApp, Snapchat. Ti consentirà inoltre di conoscere in che luogo si trova grazie al tracciamento della posizione.

mspy

Tutto quello che devi fare è scaricarla sullo smartphone (clicca qui per usufruire di una prova gratuita di 7 giorni) e grazie ad essa potrai visualizzare tutto ciò che viene memorizzato o qualsiasi cosa si verifichi con il telefono sul quale è installata, come se fossi al suo interno.

Potrai fare molte cose, tra cui:

  • Leggere SMS, messaggi di WhatsApp e chat dei social.
  • Monitorare il registro delle chiamate e la cronologia.
  • Visualizzare la posizione della persona in tempo reale.
Come Scoprire Se Ti Tradisce
Come Scoprire Se Ti Tradisce

Il blog che ti aiuta a scoprire se il partner ti tradisce in modo facile, sicuro e veloce

5/5 - (1 vote)