Come Scoprire Se Ti Tradisce

come scoprire se ti tradisce logo
Cerca
Close this search box.

Domande Da Fare Per Scoprire Un Tradimento: Scopri Adesso La Verità!

domande da fare per scoprire un tradimento

Se sei qui sicuramente hai dei dubbi sul tuo rapporto sentimentale ed in particolare stai ricercando le domande da fare per scoprire un tradimento. Sul tema si sono interrogati da decenni psicologi, sessuologi, coaching relazionali e sicuramente anche tu, nel tuo piccolo, hai già attuato qualche domanda trabocchetto per scoprire se la tua lei o il tuo lui dice la verità.

Forse a metterti il dubbio sulla sua fedeltà è stato un suo gesto, un suo comportamento nuovo, qualche sguardo, insomma qualche avvisaglia potrebbe essere scaturita da azioni o parole, o forse la tua è solo ansia e paura ingiustificata?

In qualsiasi caso qui troverai tutte le risposte ai tuoi dubbi e potrai conoscere finalmente alcuni stratagemmi pratici per scoprire se il tuo partner ti tradisce o no.

Quindi come fare a sapere con certezza se ti tradisce?

Il modo migliore per scoprire un tradimento è utilizzare un’app di spionaggio e localizzazione. Ti consentirà di sapere tutto ciò che fa il tuo o la tua partner con lo smartphone.

mSpy è la miglior app per questo scopo: ti aiuterà a scoprire quando e con chi sta parlando il partner su Facebook, Instagram, WhatsApp, Snapchat. Ti consentirà inoltre di conoscere in che luogo si trova grazie al tracciamento della posizione.

mspy

Tutto quello che devi fare è scaricarla sullo smartphone (clicca qui per usufruire di una prova gratuita di 7 giorni) e grazie ad essa potrai visualizzare tutto ciò che viene memorizzato o qualsiasi cosa si verifichi con il telefono sul quale è installata, come se fossi al suo interno.

Potrai fare molte cose, tra cui:

  • Leggere SMS, messaggi di WhatsApp e chat dei social.
  • Monitorare il registro delle chiamate e la cronologia.
  • Visualizzare la posizione della persona in tempo reale.

Domande da farsi per scoprire un tradimento

Sì, hai letto bene, prima di scoprire le domande da fare per scoprire un tradimento, presunto o reale, del coniuge, fidanzato o amante, è necessario porre a se stessi altrettanti quesiti.

Solo in questo modo potrai renderti innanzitutto conto se stai vivendo di ansie e paure ingiustificate o se potrebbero esercì segnali di una possibile scappatella in corso.

Molto spesso però i flirt possono essere all’inizio e il tuo lui o la tua lei sta cercando di resistere a questa tentazione, ma gli indizi che scoprirai con queste auto-domande potrebbero comunque aiutarti.

Potrai infatti scongiurare un tradimento vero e proprio e cogliere il partner prima che si conceda la scappatella, quindi agisci subito e appena hai un dubbio fatti questi quesiti, ma cerca ovviamente di rispondere nella maniera più sincera possibile.

Il mio partner è spesso distratto?

Ovviamente se il partner è un tipo sempre distratto la risposta andrà analizzata per bene; per distrazioni soventi intendiamo quando il tuo lui o la tua lei sono palesemente “su un altro pianeta”, cioè non ti ascoltano, rispondono a monosillabi o in modo asettico, scontato, disinteressato.

Il partner traditore è assente in tutti i sensi anche nelle azioni, magari si dimentica di fare una cosa che hai appena chiesto, dimentica ovviamente ricorrenze e impegni con te, è assorto nei suoi pensieri e forse attratto solo dallo schermo del suo smartphone.

Insomma ti sarà facile capire quando lui o lei sono distratti davvero e non a causa di un periodo di stress o di altri fattori scatenanti importanti e che nulla hanno a che fare con possibili tradimenti o bugie.

Il mio partner non si fa trovare o è irraggiungibile?

Il tuo compagno o compagna potrebbe pure iniziare a farsi negare al telefono, se lo contatti in ufficio troverai la segretaria o i colleghi che ti diranno di sovente che non c’è, che è al telefono, che sta effettuando una call con un superiore, ecc.

Di scuse ce ne sono infinite e di sicuro anche il partner le utilizzerà quando tu gli chiederai come mai non lo riesci mai a trovare. Il fatto di essere irreperibili per un determinato tempo, cioè al contrario di quanto fatto finora, è un segnale inconfutabile di tradimento o di flirt iniziale e magari risponderà ai tuoi messaggi dopo molte ore o non ti richiamerà come invece faceva prima; insomma sarà evidente un cambiamento anche in questo senso e potrà essere del tutto repentino.

Il mio partner continua a menzionare nomi specifici?

Tra le domande da farsi per scoprire un tradimento c’è anche questa; hai notato se ultimamente il tuo compagno o compagna nomina di sovente qualcuno, magari di appena conosciuto, un nuovo collega, un parente di amici, ecc.?

Spesso chi tradisce non riesce a stare zitto e a non lanciare segnali, anche inconsciamente: possiamo dire che è come un killer che ritorna sul luogo del delitto, cioè lascia inevitabilmente tracce.

Magari ha in testa questa nuova lei o nuovo lui e si lascia andare in racconti avvenuti in ufficio, durante il training in palestra e non omette la presenza dell’amante; questo capita anche e soprattutto se tra voi c’è una confidenza molto profonda e in questo frangente ti ha declassato ad amico del cuore, per questo ti rende in un certo modo partecipe del malfatto.

Se però il tuo lui o la tua lei vogliono fare gli astuti, o almeno cercano di esserlo, potranno anche menzionare molto più spesso un amico, un complice, qualcuno che potrebbe parargli la faccia.

Tuo marito, per esempio, potrebbe nominare molto più spesso di prima Marco, il suo collega di lavoro e dire che era in ritardo perché si era soffermato con Marco a visionare una pratica di lavoro. Oppure ti chiamerà dopo perché sta pranzando con Marco, non ti ha risposto perché era a consolare Marco, ecc.

Il mio partner ha un bisogno improvviso di privacy?

Se il tuo lui o la tua lei ti sta nascondendo qualcosa sarà facile scoprirlo perché cercherà appunto una maggiore privacy, per esempio nascondendo lo schermo dello smartphone. Di sovente chi non vuole mostrare qualcosa tiene lo schermo sotto, magari appoggiato al cuscino o sul divano ma sempre capovolto: è un segnale inequivocabile.

Non solo, chi tradisce sta molto tempo in bagno ed evita di far entrare il partner soprattutto se, al contrario, prima condivideva anche questa stanza intima. Insomma si ha, come già visto in più punti, un allontanamento percepibile, tangibile e un bisogno del fedifrago di nascondersi ed evitare sguardi o domande di troppo.

Altro segnale da tenere sotto controllo è il cambio password dello smartphone, del computer: se il compagno lo fa probabilmente vuole nascondere a tutti i costi qualche atteggiamento virtuale che ti darebbe di sicuro noia o aumenterebbe i tuoi sospetti.

Il mio partner ha improvvisi e ingiustificati sbalzi d’umore?

Chi sta flirtando con altri o ha proprio avviato una relazione clandestina risulterà automaticamente insofferente con te, cioè con il partner ufficiale. Gli sbalzi di umore, suoi, saranno soventi e incontrollabili, ingiustificabili e spesso potrà incolparti di cose assurde o inutili.

Ovviamente se il partner è lunatico e già ha questi atteggiamenti, o è particolarmente sotto stress l’esito di questa domanda potrebbe essere falsato.

È sempre bene fare una media, cioè se a più domande ti sei risposto o risposta in modo positivo forse c’è qualcosa da scoprire; se invece solo uno o due atteggiamenti sono strani forse le tue sono solo paure.

Tra voi si è verificata una diminuzione notevole del tempo trascorso insieme?

Se il tuo lui o la tua lei non ha voglia di passare tempo insieme, forse non ne ha più tanto interesse; può essere un periodo di maretta tra voi, ma se fosse una situazione passeggera te ne accorgerai ben presto.

Il mio partner ha nuove abitudini o occupazioni?

Se sì, forse sta cercando di ritagliarsi del tempo del tutto personale, lontano dai tuoi occhi e da dedicare alla nuova concubina o al nuovo amante. Non è detto però che il partner voglia semplicemente intraprendere nuovi hobby o uno sport alternativo; verifica quindi sempre con certezza i suoi comportamenti e i cambi repentini di abitudini.

Il mio partner tiene molto di più al suo aspetto fisico?

Se prima il tuo lui o la tua lei era un tipo acqua e sapone e forse ora ha iniziato a truccarsi, a farsi continue maschere viso, ad andare molto più spesso dall’estetista, ecc.

Questo è molto evidente negli uomini che per loro natura sono molto meno attenti all’aspetto estetico e sarà quindi facile vedere se qualcosa è cambiato: ad esempio andrà di sovente dal barbiere o dal parrucchiere, torna a casa con profumi, creme e prodotti mai acquistati prima e così via.

Il mio partner ha cambiato drasticamente gusti?

Oltre a cambiamenti estetici l’uomo fedifrago o la donna traditrice può manifestare cambiamenti repentini di gusti; se prima vestiva sempre casual e non sopportava i tacchi alti oggi invece li sua e dice che li ha sempre amati.

Un uomo può invece scegliere di osare capi stravaganti quando prima invece aveva solo abbigliamento minimal e dai colori neutri. Lo stesso repentino cambiamento può interessare pure lo sport, i gusti cinematografici, musicali, il cibo e qualsiasi altra cosa.

Il mio partner è sempre al cellulare o al computer?

Questo è uno degli atteggiamenti principe di un tradimento in corso, o magari solo di un flirt virtuale; rispetto alle abitudini precedenti il partner starà molto, molto più tempo a sbirciare lo schermo dello smartphone e magari noterai che sarà pure più attivo sui social network.

Ti consigliamo subito di dare una sbirciatina ai like e vedere se trovi persone mai viste o conosciute e verificare la sua attività sul web. Qui prenderemo in esame le domande da fare per scoprire un tradimento del tuo lui o della tua lei, ma nulla ti vieta di approfondire la cosa e di usufruire di App o software spia o di interpellare un investigatore privato per vederci chiaro.

Il mio partner è meno interessato al sesso?

Questo succede subito, appena il partner ha approfondito una conoscenza extra coniugale ed ha fatto sesso con un altro o un’altra. Sì perché il traditore cercherà di evitare il contatto fisico con il compagno ufficiale, cioè con te e troverà scuse su scuse, oppure semplicemente ti dirà che non gli va.

Le donne soprattutto si accorgeranno al volo se il partner è meno interessato alla vita sessuale con loro, anche perché con l’andare degli anni le coppie stabili fanno, di fatto, meno sesso rispetto all’inizio.

Questo distacco non riguarda quindi solo la frequenza ma anche l’approccio, l’atteggiamento e anche carezze: baci e carinerie fisiche del genere si ridurranno drasticamente se il partner sta tradendo la tua fiducia e la tua persona.

Domande da fare per scoprire un tradimento

Eccoci arrivati all’argomento caldo dell’articolo: quali domande fare per scoprire un tradimento. Non ci sono in realtà quesiti specifici da porre al propino lui o alla propria lei ma è necessario agire d’astuzia, cercare prove e intanto porre domande trabocchetto.

Per esempio sarà facile che il fedifrago cada in contraddizione, proprio perché distratto e perché preda delle sue stesse bugie, così potrai chiedere la stessa cosa anche più volte durante il giorno e vedrai quali sono le domande.

Bastano cose semplici come ad esempio:

A che ora hai detto che sei uscito oggi dall’ufficio?

Vedrai che magari ti dirà orari diversi e se glielo farai notare sicuramente comprenderà che lo vuoi incalzare e magari aumenterai il suo timore di essere beccato. Alla fine la spunterai sempre tu perché:

  • o cercherà di nascondere meglio le prove agendo con agitazione e quindi mostrando altri segnali;
  • oppure ti eviterà ancora di più, dandoti così un’altra prova tangibile del suo comportamento poco trasparente.

Come in questo primo esempio le domande da fare per scoprire un tradimento sono e devono essere semplici, non devi nominare la sua infedeltà o affermare che lui o lei ti sta mentendo, fai finta di nulla e tendi al tuo partner dei tranelli, delle trappole.

Ad esempio potrai pure incalzarlo e servirgli domande del tipo:

Avevi detto di essere uscito dall’ufficio alle 19 e di esserti recato subito in palestra, giusto?

In questo modo lui o lei avrà il dubbio di averti dato delle informazioni a riguardo, anche se magari non lo ha fatto ed innescherai un meccanismo di timore che, come nell’altro caso, porterà il partner a compiere altri errori.

Come capire se il partner ti sta mentendo

Hai posto al tuo lui o alla tua lei delle domande per scoprire un eventuale tradimento? Ecco come capire, mediante il suo atteggiamento, se ti sta dicendo una bugia.

Ti basterà osservare il linguaggio del corpo, ci sono infatti segni inconfutabili che dimostrano che l’inetrlocutore ti sta mentendo. Per esempio stai ascoltando una bugia se il partner:

  • sbatte continuamente le palpebre;
  • non regge il tuo sguardo e lo fugge guardando altrove;
  • si gratta la nuca o altre parti del corpo;
  • suda copiosamente, più del solito;
  • si agita in modo molto evidente;
  • deglutisce continuamente o beve molta acqua;
  • parla più lentamente del solito;
  • compie micro-espressioni, come ad esempio un ghigno veloce di rabbia, un ridolino isterico e spesso incongruente con il tono o il mood della conversazione.

Bastano le domande giuste per scoprire un tradimento?

No, non basta porre delle domande per scoprire un tradimento ma servono prove concrete, dei messaggi, delle foto, delle telefonate registrare, ecc. Capita a tutti di avere dei dubbi ed è lecito: spesso ci facciamo prendere dal panico a causa dello stress o di precedenti storie sentimentali andate male. Ciò che è importante è non farsi sopraffare da questo e lasciarsi andare.

Se il partner ti tradisce meglio scoprirlo e liberarsene perché nessuno merita di essere preso in giro: avrai quindi solo da guadagnarci perdendo una persona disonesta.

Ma come detto servono prove, quindi affidarti ad un investigatore privato specializzato, oppure scarica o acquista uno smartphone con già al suo interno un’App spia, come mSpy: in breve tempo e spendendo anche cifre accessibili saprai la verità.

Identikit del partner traditore

Esistono persone che non tradiscono certo una volta sola, anzi si dice che tradire è proprio un’attitudine personale. Ecco quindi che per aiutarti abbiamo inserito una sorta di identikit di uomini e donne inclini al tradimento per natura: il tuo lui o la tua lei sono così?

Il traditore solitamente ha una scarsa autostima, non è sicuro di sé e cerca storielle, anche e soprattutto extra-coniugali, che lo gratifichino, che siano leggere e che lo riempiano di carinerie, attenzioni, complimenti.

Chi tradisce è alla costanza ricerca di conferme e si avvicinerà non certo a soggetti come lui, ma al contrario predilige partner occasionali e non seri, che rappresentino un porto sicuro. Inoltre il fedifrago vanta spesso un profilo socioeconomico medio-alto, pianifica e consuma i tradimenti soprattutto la mattina presto o durante la pausa pranzo.

In base alla personalità del traditore ci si può trovare di fronte anche a uomini e donne che cercano scappatelle perché annoiati o insoddisfatti eroticamente. Ad ogni modo, occhi aperti e utilizza più mezzi per scoprire la verità sul tuo rapporto amoroso, meriti sempre il meglio e non certo bugie e tradimenti.

Domanda da fare per scoprire un tradimento: come scoprire la verità con certezza

Se, in questo momento, sospetti di essere vittima di un tradimento, non aspettare che le cose si complichino ulteriormente: è arrivato il momento di avere la certezza di un eventuale tradimento.

Ma come fare ad avere questa certezza? Continua a leggere per scoprirlo…

Ti ricordiamo che mSpy è l’app che ti consentirà di scoprire l’infedeltà del tuo partner in modo sicuro e veloce: ti aiuterà a verificare con chi sta parlando il tuo lui o la tua lei su Facebook, Instagram, WhatsApp, Snapchat. Ti consentirà inoltre di conoscere in che luogo si trova grazie al tracciamento della posizione.

mspy

Tutto quello che devi fare è scaricarla sullo smartphone (clicca qui per usufruire di una prova gratuita di 7 giorni) e grazie ad essa potrai visualizzare tutto ciò che viene memorizzato o qualsiasi cosa si verifichi con il telefono sul quale è installata, come se fossi al suo interno.

Potrai fare molte cose, tra cui:

  • Leggere SMS, messaggi di WhatsApp e chat dei social.
  • Monitorare il registro delle chiamate e la cronologia.
  • Visualizzare la posizione della persona in tempo reale.
Come Scoprire Se Ti Tradisce
Come Scoprire Se Ti Tradisce

Il blog che ti aiuta a scoprire se il partner ti tradisce in modo facile, sicuro e veloce